Renato Nicassio, Lo scritto della maturità (Le parole e le cose)

“In un’epoca in cui l’analfabetismo funzionale è tanto diffuso da poter essere declinato come un insulto che non necessita di spiegazioni, accertare che uno studente capisca quel che legge è un passo quasi obbligato.” Leggi l’articolo: http://www.leparoleelecose.it/?p=36088#more-36088

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...