Il video del mercoledì. A teatro nello scannatoio

https://www.lettera43.it/it/video/rissa-scuola-gela-natale-video/35055/

Quello che è andato in scena in contrada Albani Roccella (Gela) è forse l’embrione di un teatro del nuovo millennio. La rissa che ha coinvolto due madri (e i rispettivi familiari) che si contendevano il posto migliore per riprendere col cellulare il video dello spettacolino rappresenta un mutamento – non si sa quanto definitivo – della fruizione dell’evento teatrale. Anzitutto, la vanificazione dell’evento stesso: non è importante ciò che si va a vedere, ma la sua registrazione, cioè il suo possesso –  poco importa che una registrazione video sia una poltiglia di immagini indecifrabili, ciò che conta è che sia frutto mio, del mio ingegno e del mio strumento; spesso ingegno e strumento vengono vissuti come fortemente interdipendenti, o addirittura come coincidenti: un Apple iPhone xs (256 GB, € 1.359,00) non può che essere una bellissima regia, visto il prezzo. Un altro mutamento sostanziale riguarda il pubblico. La vecchia pratica del teatro rendeva gli habitué un po’ complici, quasi membri di un circolo senza tessera, legati da una consuetudine striata di noia e quasi di affetto; le avanguardie del pubblico del nuovo millennio entrano in teatro dopo aver fatto il quotidiano pieno di aggressività sui social, e dagli insulti scritti passa alle mani per contendersi la ripresa di un video che proprio sui social dovrebbe trovare la sua consacrazione. Il cerchio si chiude.  Il Nuovo sposta il baricentro dal palcoscenico alla platea, trasformata in Arena del Popolo; per ora sono soltanto graffi e schiaffi, ma come tutte le civiltà anche quella teatrale necessita di tempo per decantarsi. Le società calcistiche hanno qualche motivo di preoccupazione; come tutte le dee, anche la Violenza è capricciosa e, se s’invaghisce del teatro, una Fedra recitata davanti a una platea/scannatoio, potrebbe diventare più appetibile di una partita Juventus/Inter. Attendiamo curiosi.

One thought on “Il video del mercoledì. A teatro nello scannatoio

  1. Pingback: Il video del mercoledì. A teatro nello scannatoio – Leggerezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...