Galleria. Il latte

mamma drammatica con latte.jpg

Una cosa alla volta, si diceva. Se lo ripeteva da quando era uscita di corsa: una alla volta, o mi scoppia la testa. Anzitutto il latte per i bambini. La cosa più importante. Non era vero, ma come madre sentiva in dovere di pensarlo: il latte per i bambini. Di cose importanti ce n’erano molte altre. Parlare con suo marito, ma anche con Bertrand. Le erano venuti in mente tutti e due nello stesso istante, da chi doveva incominciare? Forse non aveva importanza, perché il messaggio era lo stesso: “E’ finita”. Anche prendere il treno era molto importante, ma prima bisognava sapere per dove. Difficile, le cose non erano in sequenza e la testa incominciava a scricchiolare. Decise per Arles. Si chiese perché, ma si rispose che se incominciava a farsi delle domande perdeva il filo. Si disse allora: Carcassonne. Doveva lasciare una lettera? Che stupidaggine: se parlava con suo marito e con Bertrand era inutile. Però poteva essere la soluzione migliore: lasciare righe lasciate sul tavolo di cucina, e correre alla stazione. Adesso la lettera era in cima alla lista mentre le altre cose scappavano da tutte le parti. Una alla volta, ripeté. E ricominciò da capo, dal denaro per il biglietto.
Perché quel suo romanzo era così turbinoso e scomposto? Era stata la maledizione di sua madre? E già sua madre si era fatta largo fra le cose e si era seduta lassù in cima alla lista per guardarla meglio con quei suo occhi che erano stati sempre vuoti, anche da viva. Salmodiava dal naso: “Il latte per i bambini”. Se fosse stato possibile darle un pugno! Strinse più forte la bottiglia. 

Visita le altre stanze della Galleria
https://radiospazioteatro.wordpress.com/category/galleria/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...