VOLTAIRE, ELOGIO DEL POLLAIO (e di altre comunità)

image

Un pollaio è chiaramente lo stato monarchico più perfetto. Non c’è re paragonabile a un gallo. Se cammina tutto fiero in mezzo al suo popolo, non è per vanità. Se il nemico si avvicina, non dà ordine ai suoi sudditi di andare a farsi ammazzare per lui; ci va lui stesso, schiera dietro di sé le sue galline e combatte fino alla morte. Se riesce vincitore, canta lui stesso il Te Deum. Nella vita civile, nessuno è tanto galante, tanto dabbene, tanto disinteressato. Se ha nel becco regale un chicco di grano, un vermicello, lo dona alla prima delle sue suddite che si presenta. Insomma, Salomone nel suo serraglio non assomigliava nemmeno di lontano a un gallo nel suo pollaio.
Se è vero che le api sono governate da una regina, con cui tutti i sudditi fanno l’amore, questo è un governo ancora più perfetto.
Le formiche passano per un’eccellente democrazia. Essa è al di sopra di tutti gli altri stati perché tutti vi sono uguali ed ogni privato lavora per la felicità di tutti. La repubblica dei castori è ancor superiore a quella delle formiche, almeno a giudicare dalle loro costruzioni.
Le scimmie assomigliano piuttosto a saltimbanchi che a un popolo ben ordinato e non sembra che siano riunite sotto leggi fisse e fondamentali, come le specie precedenti.
Noi assomigliamo più alle scimmie che ad ogni altro animale, per il dono dell’imitazione, per la leggerezza delle nostre idee, e per la nostra incostanza, che non ci ha mai permesso di avere leggi uniformi e durature.

Voltaire, Dizionario filosofico, Delle leggi, Einaudi
Traduzione Mario Bonfantini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...