Il video della domenica. Un talento sconosciuto del cinema italiano. AUGUSTO TRETTI, IL POTERE

Schermata 2015-08-10 alle 12.30.03

https://www.youtube.com/watch?v=qL0qC4XCmDI

Si prenda una manciata di avventori delle bettole venete e si formi una piccolo cast. Ci si fornisca di una modica quantità di denaro e si metta in cantiere un film sulla storia del mondo, o meglio del potere. Questi gli ingredienti basici di cui disponeva Augusto Tretti, nel 1972, quando si accinse a un’impresa che dovette apparire velleitaria, e con qualche venatura goliardica, ai cineasti del tempo. A tutti, tranne che a Federico Fellini il quale, dopo aver visionato il film decretò che il lavoro di  Tretti era geniale. I distributori non la pensarono allo stesso modo e l’opera, dopo una lunga e tormentata gestazione (carenza di fondi e un anno di montaggio) comparve in qualche sala d’essai (erano pochissime, in quegli anni). Per i pochi spettatori il film fu una rivelazione: la povertà dei mezzi si era trasformata in incisività e forza rappresentativa: merito del grande, appassionato regista e del riso rabelaisiano che scaturisce dalla suo racconto, ben al di là della satira.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...