Letture per la prossima stagione. Lagarce

LAGARCE PICCOLO PNG

Le note di regia, i progetti di messa in scena realizzati o solamente immaginati da un maestro contemporaneo. Pensare il teatro come strumento per abitare e scrivere il mondo.

Al centro, c’è la lingua
Come regista, io sono al servizio di ciò che voglio raccontare, di ciò che, secondo me, l’opera racconta. Per raccontarla, mi baso sulla lingua, sulla struttura della pièce. Il soggetto più importante è la lingua. Sono le parole. La storia raccontata non m’interessa molto, inveve il modo in cui è raccontata mi appassiona.

Bisogna difendere la lingua contro l’immagine. Oggi noi viviamo nell’assenza della lingua. Nell’assenza del verbo. Basta ascoltare la pubblicità, leggere i giornali per accorgersene. Non sono contro il lavoro del corpo, mi sembra fondamentale, ma deve essere sostenuto da un discorso. Anche lo spettacolo muto, anche la coreografia più destrutturata devono fondarsi su un discorso altrimenti non hanno alcun valore. La vita più scialba può diventare interessante se esiste una forma che ce la racconti.

Raccontare qualcosa con e per gli altri
Quando chiesero a Beckett perché scrivesse, ha risposto: “Non mi resta altro.” Una volta ho risposto molto seriamente alla stessa domanda: io faccio del teatro per non essere solo. Quando scrivo, sono solo. In questo momento sto preparando La Cagnotte, e sono solo. Le persone che di solitio lavorano con me non sono qui. Forse ho incominciato a fare teatro per questa ragione, per essere in rapporto con gli altri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...